Quando:
27 agosto 2016@21:15
2016-08-27T21:15:00+02:00
2016-08-27T21:30:00+02:00
Dove:
Teatro di Verdura
Viale del Fante
70, 90146 Palermo
Italia

Ruggiero Mascellino feat Roy Paci in concerto al Teatro di Verdura  – Palermo, la città del Sole

L’Attesa, il nuovo album di Ruggiero Mascellino, sarà raccontato attraverso un concerto, unico in Sicilia, che avrà luogo sabato 27 agosto 2016, alle ore 21.15, presso il Teatro di Verdura (viale del Fante 70, Palermo).

Sarà un concerto unico anche per la presenza di una speciale guest star: Roy Paci, artista originario di Augusta, nonché cantautore, trombettista, produttore discografico, compositore ed arrangiatore, noto a livello mondiale.

Ruggiero Mascellino feat Roy Paci in concerto al Teatro di Verdura

concerto_LAttesa

Ruggiero Mascellino è un compositore, musicista, pianista e virtuoso fisarmonicista; diverse sono le sue collaborazioni nel panorama musicale italiano ed internazionale, tra le quali annoveriamo quella con Fiorella Mannoia, Tosca, Beppe Vesicchio e Sting. La musica di Mascellino spazia tra sonorità etniche, classiche e jazz, conducendo chi lo ascolta in un viaggio tra suggestioni nuove ed antiche, tra i colori del Mediterraneo e il calore delle tradizioni popolari siciliane che, nel tempo, hanno anche acquisito tracce delle popolazioni dominanti.

Sarà una serata nella quale, da una grande collaborazione tra i due artisti, si uniranno gli stili e i ritmi che contraddistinguono entrambi. I musicisti saranno diretti dallo stesso Ruggiero Mascellino, che ha curato inoltre le musiche e gli arrangiamenti, e suonerà al pianoforte e alla fisarmonica. Sul palco del Verdura, insieme a Mascellino e il grande ospite, Roy Paci, suonerà un’orchestra formata da: Carmela Stefano (fisarmonica), Gaspare Palazzolo (sax), Simone Ferrara (chitarre), Marco Spinella (basso), Gabriele Palumbo (batteria), Salvo Compagno (percussioni), Gigi Di Stefano ( I violino), Alfonso Randazzo ( II violino), Giuseppe Brunetto (viola), Domenico Guddo (violoncello), Massimo Patti (contrabbasso), Giovanni Mattaliano (clarinetto), Giacomo Tantillo (tromba), Salvatore Magazzù (tromba), Giuseppe Bonanno (trombone), Calogero Ottaviano (trombone), Rino Baglio (corno), Antonio Bascì (corno), Michele Piccione (tammorra e duduk), Federica Neglia (voce), Giovanni Di Salvo (canto alla carrettiera). Con la partecipazione straordinaria di Vincenzo Mancuso alla chitarra. Presenterà la serata Linda Mongelli.

“Atlantis”, “Il caffè delle meraviglie”, “L’attesa”, “Il sonno”, “Arabian jazz”, “Onde”, sono alcuni dei titoli presenti nell’ultimo lavoro discografico di Ruggiero Mascellino, che verranno suonati live per il pubblico del teatro di Verdura. Il cd L’Attesa vanta altresì la partecipazione di Tosca ed un contributo del maestro Peppe Vesicchio, il quale così commenta questo lavoro: «Comporre musica significa mettere al mondo qualcosa che abbia una propria matrice, e Ruggiero Mascellino mi ha sempre dato l’idea di voler trasferire nelle sue opere qualcosa di se stesso che passa continuamente tra il comune e l’individuale… Splendide occasioni per lasciarmi trasportare in piacevoli traversate mediterranee, con la certezza di un itinerario vario, confortevole e allo stesso tempo stimolante».Ruggiero Mascellino feat Roy Paci in concerto al Teatro di Verdura

«Ogni respiro è una scelta. Ogni secondo è una scelta. Nella scelta ti lasci condurre e trascinare da persone che ti illuminano la vita, ti leggono, ti guidano – così commenta Ruggiero Mascellino pensando a “L’Attesa” –. Ti ritrovi con chi vuoi sentire per il tono della voce in un momento in cui non vuoi sentire neanche la tua stessa voce. Cerchi, per scelta, chi ti fa emozionare quando senti di avere il cuore insensibile e spavaldo. Mentre vorresti essere libero dal pensare a te stesso».Ruggiero Mascellino feat Roy Paci in concerto al Teatro di Verdura

Redazione MED
Seguimi

Redazione MED

Redazione MED at Radiomed
La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm
Redazione MED
Seguimi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata