I Kolors rifiutano anche il premio Best Performance agli MTV Awards 2016. Stash: ‘Avete conosciuto un lato di me di cui non sono fiero’

The Kolors sputano la telecamera e premio rifiutato: Sono ben due i premi i Kolors hanno deciso di non ritirare agli MTV Awards 2016: la band non ha solo rifiutato il premio speciale MTV History Award (dopo che il frontman Stash ha sputato in camera e il trio ha abbandonato il palco voltando le spalle), ma anche il premio più importante tra tutti quelli assegnati nel corso della serata, vale a dire il Best Performance. Al premio ambivano tutti gli ospiti musicali della serata, ovvero tutti i cantanti che si sono esibiti nel corso delle due ore di spettacolo sul palco del Parco delle Cascine: Emma, Max Pezzali, Alessandra Amoroso, Lorenzo Fragola, Annalisa, Alessio Bernabei, Francesca Michielin, Emis Killa, Benji & Fede ed Elisa. Attesi sul palco al termine della diretta per ricevere il premio, i Kolors non si sono presentati: il conduttore Francesco Mandelli ha dunque regalato la statuetta ad una fortunata fan in prima fila

The Kolors sputano la telecamera e premio rifiutato

The Kolors sputano la telecamera e premio rifiutato

Su Facebook, dopo aver rimosso un primo post nel quale dava la sua spiegazione in merito allo sputo in camera, il frontman Stash Fiordispino ha scritto:

“A proposito di ciò che è successo questa sera sul palco degli Mtv Awards, purtroppo avete conosciuto un lato di me di cui non sono fiero e del quale mi scuso. E’ chiaro che il mio gesto non era affatto rivolto al pubblico o agli spettatori ma, a volte, quando il lavoro per il quale ti dedichi interamente viene colpito, la rabbia e la delusione che ne derivano sono così forti che ti portano ad avere una reazione di pari portata. Sono molto dispiaciuto per tutti coloro che si sono sentiti offesi dal mio comportamento. Stash”.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.