Non è in pericolo di vita, ma per precauzione resta ricoverata in rianimazione nell’ospedale Di Cristina a Palermo la bimba di 18 mesi che ha ingerito un piccolo pezzo di hashish nella sua abitazione scambiandolo per una caramella. I genitori sono stati ascoltati dalla squadra mobile mentre adesso dovrà pronunciarsi il Tribunale per i minorenni. Sul quadro clinico della piccola abbiamo parlato con il direttore sanitario dell’Arnas Civico-Di Cristina, Giorgio Trizzino.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm