Per trent’anni aveva gestito concessionarie, anche con importanti case automobilistiche, oggi dopo il sequestro del 2015 sono stati confiscati i beni dell’imprenditore Andrea Moceri e della famiglia. Secondo la Dia, le sue aziende avrebbero anche finanziato attività illecite.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.