Arriva “My Faults” su Time Records, il nuovo singolo di Vincenzo Callea, in tutte le radio da venerdì 23 Febbraio 2018!

Vincenzo Callea è uno dei dj/producer italiani più conosciuti nella scena dance mondiale. Il suo nuovo singolo si intitola My Faults in collaborazione con la cantante EnnieLoud.

Vincenzo è famoso per le sue hit con il progetto Flanders, #1 nella classifica Usa e soprattuto per i successi ottenuti con i Ti.Pi.Cal negli anni ’90.

Le sue origini siciliane non lo hanno allontanato da Palermo, dove vive e lavora attualmente e non gli hanno impedito di lavorare e remixare in questi anni artisti del calibro di Jovanotti e Adriano Celentano.

La sua ultima hit è stata “Turn Off The Lights”, interpretata da William Naraine con la quale ha raggiunto la vetta delle classifiche dance in tutto il mondo nel 2012 ed è stato supportato dai Top Dj mondiali come: Pete Tong, Tiesto, Nicky Romero, Thomas Gold,Arty e R3hab. Il singolo aveva raggiunto i seguenti risultati: #4 Buzz Chart UK#14Cool Cuts UK#19 Australian Aria Chart.

Il sound di Vincenzo Callea è sempre davvero riconoscibile e tutte le melodie che compone sono garanzia di un risultato unico, ed è per questo che Pete Tong, Roger Sanchez, Erick Morillo e molti altri Top Dj supportano costantemente le sue produzioni.

My Faults vede il featuring di Ennieloud, un’artista emergente soul/alternative cheVincenzo Callea ha scoperto durante uno dei suoi live show a Londra. Da questo incontro è nata My Faults“, una canzone dal sapore retrò davvero interessante.

Nella cartolina promozionale trovate 2 versioni completamente diverse. La Original Mixprodotta da Vincenzo Callea: una traccia incalzante, con un giro di basso davvero caratteristico, un groove funky ed un’atmosfera sofisticata e la Yoad Nevo Mix: versione curata dal visionario produttore vincitore di un Grammy, produttore di Sia, Goldfrapp, Air,Moby e Morcheeba. Una chicca da non dimenticare di sentire soprattutto per gli amanti della musica soul!

Siti Ufficiali:
www.vincenzocallea.com
www.facebook.com/vincenzo.callea

 

Fonte: Time Records 

A proposito dell'autore