Da più di tre mesi vivono fra i liquami fognari, facendo i conti con una situazione di degrado igienico sanitario che ha dell’incredibile. Sono i residenti di via Silvio Boccone e Carlo Gemellaro, nella zona della stazione centrale di Palermo. A niente sono serviti appelli, gli interventi dei vigili e le decine di denunce ed esposti. Sotto accusa, i lavori di Rfi.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.