Il singolo anticipa U.S, il nuovo album di inediti del gruppo in uscita il 7 settembre, e disponibile su iTunes e Amazon in preorder dal 24 agosto.

Così raccontano Genn e Alex: «Col tempo che passa, crescere e iniziare a capire cosa siano le responsabilità, che tempo fa non sapevamo riconoscere, ci ha fatto riflettere e di conseguenza scrivere del cambiamento che c’è stato durante questa fase di crescita”.

“U.S” è il terzo album degli URBAN STRANGERS, prodotto da Raffaele Ferrante (Rufus), ed è un mix perfetto di testi cantautorali e sound internazionale. Scelgono di cantare in italiano per arrivare in modo più diretto alle persone pur continuando a sperimentare strade nuove sia nei testi che nella musica.

BIOGRAFIA:

Il nome nasce dall’accostamento di due termini in antitesi tra loro frutto delle diversità di carattere (in alcuni casi vere opposizioni) dei due componenti. Il nome “Urban Stranger” inoltre è anche il titolo di uno dei brani composti dal duo, ispirato dalla storia di un senzatetto, per l’appunto definito uno “straniero urbano”. Scopo del progetto è quello di fondere differenti generi musicali come pop, rap, rock e soul cercando elementi comuni e sintetizzandoli in un flusso unico. Il risultato è un armonico e sottile cantautorato in lingua inglese. Tra il 2012 e il 2013 il duo inizia ad esibirsi in diversi locali e successivamente comincia la produzione artistica con l’etichetta Casa Lavica Records per la realizzazione di un EP di brani inediti. Successivamente, dopo la partecipazione ad X-Factor 2015 ed aver ottenuto il secondo posto, c’è la pubblicazione con Sony dell’album “Runaway” contenente: l’inedito “Runaway”, prodotto da Raffaele Ferrante (Rufus), 3 cover e i 6 brani dell’EP precedentemente registrato riuscendo a conseguire un “disco d’oro” e “singolo di platino”. Dopo aver partecipato ad eventi come i “WMA” ed essere stati ospiti a programmi come “Che tempo che fa” di Fabio Fazio, il 14 ottobre 2017 esce il loro primo album composto da soli inediti, “Detachment” (prodotto da Casa Lavica Records e Urban Strangers e arrangiato da Raffaele Ferrante) a cui è seguito un live tour.

Eleonora Romanò (Sony Music Italy)
21-08-2018

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.