Di “pagina nera per la democrazia e la libertà d’associazione nel nostro Paese”, parla senza mezzi termini Stefano Bisi, gran maestro del Grande Oriente d’Italia, secondo cui quella approvata dall’Ars è una legge “mostruosa sul piano giuridico e morale”.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm