Voto di scambio per consensi elettorali: l’inchiesta partirà un anno fa e relativa ad una tornata elettorale per le regionali adesso si allarga anche alle amministrative a Termini Imerese e porta a 37 il numero degli indagati, tra cui un assessore regionale e un capogruppo all’Ars oltre all’attuale sindaco.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.