Se Cara Italia era una lettera rivolta a chi è al potere e I Love You, una lettera dedicata agli ultimi, TURBOCOCCO rappresenta il primo vero tassello del nuovo album di Ghali. Dopo aver stupito con il suo progetto nel carcere di San Vittore, culminato nella presentazione di I Love You l’artista milanese prosegue nel suo percorso di sperimentazione scegliendo di pubblicare un brano che lascia intravedere diverse sfaccettature della sua personalità e dall’album che verrà.

Sempre venerdì uscirà , esclusivamente nei digital store e sulle piattaforme streaming, un secondo brano dal titolo Hasta La Vista che rappresenta l’anima legata al clubbing e più scura di Ghali. I due brani sono profondamente diversi ma, come dice l’artista, appartenenti ad una precisa visione d’insieme. “Ci sono poche ragioni per dividere le cose, forse nessuna, ma a volte bisogna guardare alle differenze per capire l’unità del tutto. Turbococco e Hasta La Vista sono le mie prime due differenze, servite una sulla produzione di Takagi&Ketra e l’altra sulla produzione di Avedon. Turbococco è il mio modo indefinito di essere alle prese con appuntamenti, famiglia, lavoro, musica e il mio cocco (la testa) va a mille (turbo); mentre Hasta La Vista è la distensione club di tutto il processo, è il momento in cui posso essere il ragazzo di Baggio.”

Ghali sarà impegnato a luglio con il suo tour europeo. Saranno quattro gli appuntamenti live che lo vedranno protagonista nei più importanti festival Europei, sancendo definitivamente l’ingresso di Ghali in quella ristretta cerchia di artisti italiani capaci di esportare la loro arte oltre i nostri confini.

5 Luglio Wireless Festival Alter Rebstockpark, Fraconoforte, Germania
20 Luglio Lollapalooza Hippodrome ParisLongchamp, Parigi, Francia
23 Luglio POW WOW, Pag, Croazia
27 Luglio Tomorrowland Festival, Boom, Belgio

Andrea Vittori (MA9 Promotion)

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.