Ieri, durante l’incontro in VI Commissione con l’Assessore alla Salute, Ruggero Razza, per fare il punto della situazione sull’emergenza Coronavirus – dice il Vicepresidente On.le Carmelo Pullara – ho proposto, per rendere più efficace il piano che la Regione Siciliana sta mettendo in atto per intervenire in maniera tempestiva in caso di espansione del virus nell’isola, di rendere disponibili anche le sale operatorie, già attrezzate quali terapia intensiva, prendendo a modello quanto si sta facendo già in Lombardia ed Emilia-Romagna.
Ho anche invitato l’Assessore – prosegue Pullara – a utilizzare le strutture del Centro di sterilizzazione dell’ARNAS Civico di Palermo per sterilizzare e rendere riutilizzabili i dispositivi di protezione utilizzati dal personale medico e sanitario delle Aziende sanitarie regionali e insieme di autorizzare sempre il Civico a produrre il detergente disinfettante nelle quantità necessarie, visto che il Civico è fornito di laboratorio galenico capace di produrlo.L’Assessore – continua Pullara –  ha riferito che sarà varato in Sicilia un piano straordinario di assunzioni di personale medico e sanitario e che sono già stati ordinati tutti i dispositivi di protezione individuali per il personale medico e sanitario. A questo proposito – conclude Pullara – ho invitato l’Assessore ad estendere l’utilizzazione in ospedale del personale medico e non dei PTE e delle Guardie mediche e di coinvolgere, negli ospedali, per l’utilizzo dei ventilatori polmonari, gli operatori sanitari, che sono abilitati a farlo già in ambito domiciliare per l’assistenza respiratoria, in aggiunta al reclutamento disposto nei giorni scorsi”.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.