Il 23 luglio esce in tutti gli store digitali e in tutte le piattaforme streaming il primo
singolo musicale dell’attore palermitano Davide Giordano, intitolato “Andiamo via”.
Conosciuto dai più come attore di teatro, cinema e interprete del figlio di Antonio
Albanese nei film su Cetto La Qualunque, recentemente premiato agli Eolo Award
2020 per la miglior drammaturgia, questa volta Giordano sveste i panni di attore,
regista e drammaturgo e ‘gioca’ a fare il cantante-autore.
Il brano dal titolo “Andiamo via” scritto dallo stesso Davide Giordano, è arrangiato
da Francesco Arpino, noto produttore e arrangiatore musicale di artisti italiani e
internazionali del calibro di Sean Lennon, Giuliano Sangiorgi, Luca Carboni e Giusy
Ferreri. Alla realizzazione del videoclip ha invece lavorato il grafico Antonio
Gangemi, anche lui siciliano, con all’attivo diverse collaborazioni con prestigiose
aziende italiane.
Una canzone solare, energica e facile da cantare. La definisce così Davide
Giordano: “Andiamo via è un brano che prova a fotografare l’istante in cui noi tutti,
almeno una volta nella vita, avremmo voluto essere altrove, lontano da tutto ciò
che ci fa sentire inadeguati”. Andiamo via è il primo singolo dell’attore palermitano,
ma il suo legame con la musica risale al periodo 2003/2007, quando insieme al suo
gruppo di quei tempi apriva alcuni concerti a Palermo in occasione di importanti
manifestazioni e suonava in diversi locali del capoluogo siciliano: “In questo strano
periodo di reclusione a casa ho riascoltato vecchie demo musicali che mi hanno
spinto un po’ per gioco, un po’ per antico amore, a scrivere questa canzone.
L’incontro con Arpino ha dato il via al progetto”.
Dal 23 luglio il brano “Andiamo via” sarà disponibile in digitale su Spotify, Amazon
Music, Apple Music e non solo. Il videoclip sarà invece visibile su Youtube.

Giulia Nasca
Addetto stampa

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.