GENOVA (ITALPRESS) – “Le responsabilità non sono generiche, hanno sempre un nome e cognome. Sono frutto di azioni che devono esser fatte o di omissioni che non devono essere compiute. E’ importante che vi sia una azione severa, precisa, rigorosa di accertamento delle responsabilità. E’ importante anche una azione che regoli, sperando non avvenga più, l’eventualità di tragedie come questa per quanto riguarda i familiari”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando in Prefettura le famiglie delle vittime del crollo del ponte Morandi.
(ITALPRESS).

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm