BRINDISI (ITALPRESS) – “Non si può dire che il Movimento 5 Stelle sia disattento sull’antimafia”. Dura la risposta alla kermesse di Affari Italiani a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, del presidente del Movimento Giuseppe Conte alla domanda della ex 5 Stelle e candidata di Unione Popolare Piera Aiello che ha accusato il suo ex partito di trascurare del tutto il tema.
“Abbiamo candidato Roberto Scarpinato e Cafiero de Raho, due alfieri dell’antimafia. Abbiamo candidato figure chiave che sono operatori di giustizia e che hanno rischiato la loro vita. Dire che il movimento sull’antimafia non è presente è una battuta gratuita che non è consentita neppure in campagna elettorale”, ha sottolineato Conte.
credit photo agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm