“La giustizia, per essere efficace, deve anche essere veloce. In Europa l’attesa media per una sentenza di primo grado è di meno di 400 giorni, poco più di un anno, in Italia è di 1.200, quasi quattro anni. Poi ci sono gli altri gradi di giudizio e si possono raggiungere anche i 12 anni. Quando saremo al governo, taglieremo di molto i tempi dei processi”. Così Silvio Berlusconi nella consueta pillola video quotidiana.

tvi/gtr

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm