MILANO (ITALPRESS) – “Sono orgoglioso di aver fatto parte del Consiglio del Milan che ha segnato la svolta in termini di risanamento e di risultati sportivi”. A parlare, a pochi mesi dalla conquista del 19esimo scudetto rossonero, è Massimo Ferrari, general manager Corporate and Finance di Webuild e consigliere Cda Milan in quota APA (associazione piccoli azionisti). “Tutto merito dell’azionista Elliott, della direzione sportiva e tecnica, della squadra e di un management all’altezza di una grande società quotata – ha sottolineato ancora Ferrari, che era entrato nel Cda del club nell’ottobre 2020 – Il Consiglio, con un professionale Collegio Sindacale, sotto la guida di Paolo Scaroni, ha sposato la linea e l’ha supportata per quanto di sua responsabilità. Forza Milan”.
– foto ufficio stampa WeBuild –
(ITALPRESS).

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm