Al via la seconda fase del progetto per contrastare il bullismo basato sul peso. L’iniziativa promuove l’inclusione e vuole prevenire il fenomeno legato a particolari condizioni fisiche dei ragazzi, come l’obesità e il sottopeso. Protagonista l’Università La Sapienza di Roma.
fsc/gtr

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm