I carabineiri a Davoli (CZ), San Vito sullo Ionio (CZ) e Rende (CS) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della locale Procura, nei confronti di tre persone (uno in carcere e due ai domiciliari). Sono accusate di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.
pc/gsl

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm