Un decreto da 9,1 miliardi di euro per nuove misure contro il caro energia. Lo ha varato il Consiglio dei Ministri. Le risorse provengono dall’extragettito fiscale del 2022. Con il decreto il Governo alza per il 2022 fino a 3 mila euro il tetto dell’esenzione fiscale dei cosiddetti “fringe benefit”, una misura di welfare aziendale che punta ad aumentare gli stipendi, anche attraverso il rimborso delle utenze di acqua, luce e gas.
fsc/gsl

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm