I carabinieri del Nas di Cosenza hanno eseguito 19 misure cautelari nei confronti di medici e farmacisti. Sono accusati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale.

pc/gsl

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm