Il 2023 per i consumatori inizia con un sensibile incremento dei prezzi dei carburanti. il Governo Meloni ha deciso di non rinnovare il taglio delle accise, la conseguenza è che dal primo gennaio, dunque, fare un pieno di benzina o diesel costa circa 18 centesimi di euro in più al litro.
abr/gsl

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm