ROMA (ITALPRESS) – “Ho sempre detto che le intercettazioni sono indispensabili nel terrorismo e nelle indagini di mafia. Molte altre sono costose e inutili ed espongono dei cittadini, che non sono indagati nè imputati, alla gogna mediatica contro l’art. 15 della Costituzione. Ma nessuno ha mai messo in dubbio, e l’ho detto e ripetuto un migliaio di volte, che nelle indagini di mafia e di terrorismo le intercettazioni siano uno strumento indispensabile”. Lo dice il Ministro della Giustizia Carlo Nordio, ad Agorà Rai Tre.

Foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm