“Abbiamo nominato il sovrintendente per San Siro. Io non devo fare vincoli o deroghe. Questa è un’idea sbagliata di Sala. Il sovrintendente appena nominato, che è una signora architetto che si chiama Carpani, valuterà le carte, che per me sono abbastanza chiare, perché si tratta di vincolo storico. Il sovrintendente poi deciderà se fare il vincolo o dare torno a me”. lo ha detto il sottosegretario ai Beni Culturali, Vittorio Sgarbi a margine di un evento a Milano.
xh7/trl/gsl

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm