La decisione legata all’eventuale abbattimento dello stadio di San Siro “passerà anche al ministro Pichetto Fratin dell’Ambiente perché la distruzione di un’opera così importante comporta un rischio ambientale gravissimo. Quindi il no potrebbe venire non per ragioni monumentali o storiche ma per ragioni ambientali”. Lo ha affermato il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi.
xa1/trl/gsl

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm