Il neo vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, nel suo primo discorso dopo l’elezione da parte del plenum, ha ricordato il giudice Rosario Livatino, ucciso dalla mafia ad Agrigento il 21 settembre 1990.

sat/gsl (Fonte video: Quirinale)

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm