FLUTE XXI PROJECT il primo cd da solista del flautista palermitano Benedetto Basile

Realizzato tra Palermo e Milano per l’etichetta MAP Classics, vede la luce il primo cd da solista del flautista palermitano Benedetto Basile intitolato “FLUTE XXI project”.

Il lavoro (16 brani per oltre un’ora di musica) prende forma dall’omonimo concerto in solitario per flauti, loop station ed elettronica. Un lavoro di ricerca, intrapreso da Basile già negli anni ’90, sulle possibilità timbriche ed espressive dei flauti traversi contemporanei che si è tradotto nella creazione di una serie di composizioni originali e la riproposizione di alcune “cover” tradotte nel suo stile personale.

 

I brani appartengono a differenti linguaggi musicali (jazz, eurocolto, folk, improvvisazione radicale…), questo perché, come si legge nel libretto di presentazione del cd, ogni “genere” o “stile” musicale presenta elementi e possibilità peculiari impossibili da trovare in altri, per questo tutti i linguaggi espressivi andrebbero coltivati tramite l’ascolto o l’esecuzione… in quanto simboli e quindi conoscenza intuitiva della complessità della realtà… esercizio per “sentire”, “conoscere”, “capire”.

 

Ad appena pochi giorni dall’uscita del cd uno dei brani in esso contenuti, “Sahara”, è entrato nella classifica delle vendite di I-Tunes Canada, sezione Classica, posizionandosi al 16° posto.

 

Il cd è acquistabile su Amazon ed I-Tunes e presente anche su Spotify.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.