Protesta, questa mattina a Palermo, dei lavoratori Fenice Store Srl, l’azienda posta sotto sequestro che gestiva il supermercato all’interno della Galleria Portobello di Carini, di proprietà della Ferdico Giuseppe, società confiscata. Per loro, senza stipendio dal dicembre dello scorso anno, resta l’attesa di un nuovo soggetto imprenditoriale che rilevi l’attività per poter tornare al lavoro.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.