Resta in carcere Alberto Adriano Italia, il 37enne accusato di avere ucciso tre giorni fa a Catania colpendolo con calci e pugni e un oggetto contundente, il padre Gaetano, di 81 anni, di averne avvolto il corpo in una coperta di aver cercato di nasconderlo in un mobile che ha tentato di portare in strada. Ieri aveva detto al Gip di “non ricordare nulla”.

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.