Nuovo colpo al mandamento mafioso di Tommaso Natale, a Palermo. Ricostruiti sette episodi estorsivi consumati o tentati, di cui due denunciati spontaneamente dalle vittime. Imprenditori edili che si sono ribellati al racket. I carabinieri del Comando provinciale hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 indagati, 9 in carcere e 1 ai domiciliari. vbo/c

A proposito dell'autore

La nostra Redazione pubblica i Comunicati Stampa e le varie Cartoline Digitali che arrivano ai nostri contatti, se vuoi anche tu pubblicare gli eventi che organizzi scrivi a info@radiomed.fm